Il Verbo si è fatto carne.

Abbassarsi per accogliere lo stupore e l'incarnazione della meraviglia del cielo.

"L'Avvento è rimanere d'incanto pieni di stupore daventi alla meraviglia del Bambino Gesù, "immenso nella natura divina, piccolo nella natura di servo". (Agostino, Sermo, 187,1)