Riprendono a ottobre i percorsi di catechesi diocesani promossi dal Settore Giovani di Azione Cattolica.

Dopo il positivo esito dello scorso anno, in cui il tema degli incontri erano i sette peccati capitali, quest’anno il percorso “Parola al centro” sarà imperniato sull’invito a “Non temere!” che tante volte ci viene rivolto nella Bibbia e nei Vangeli. In ciascuno dei sei incontri che si terranno fra ottobre e aprile, con ospiti diversi di volta in volta, il tema sarà declinato in un modo differente: ad ottobre si parlerà di ascolto, a novembre di accompagnamento, a gennaio di conversione, a febbraio di discernimento, a marzo di sfide e a maggio di vocazione e di santità.

Il percorso “La Parola ai giovani” quest’anno affronterà il tema “L’amore oltre il ragionevole”. Nei primi due incontri, a ottobre e a novembre, don Emilio Contardi svilupperà il tema a partire dal libro di Osea, mentre nei successivi due incontri, a febbraio e a marzo, don Guglielmo Cazzulani declinerà lo stesso tema a partire dal Vangelo di Giovanni.

“Parola al centro” e “La Parola ai giovani” sono percorsi di catechesi dedicati ai giovani di tutta la diocesi; il primo si rivolge ai giovani di età compresa fra i 19 e i 25 anni, mentre il secondo è destinato ai giovani adulti di età fra i 25 e i 35 anni. Quest’anno gli incontri di entrambi i percorsi saranno il venerdì sera a Lodi, di volta in volta in un diverso oratorio della città, e saranno preceduti, per chi ne avrà voglia, da una pizza in compagnia!

La commissione giovani di Azione Cattolica

IMG 20181020 WA0028