Dopo una fase di formazione e di informazione, di ampio raggio (riguardante sia l’aspetto “macro” che quello “micro”) relativo al cibo, nei suoi numerosi aspetti, si passerà alla fase di confronto con l’esperienza stessa, a partire da criteri di valutazione condivisi insieme, e dalla sensibilità propria dell’esperienza di ogni partecipanti. Concretamente:

  1. Diffusione di materiali attraverso il sito (https://www.aclodi.it/partecipazione)
  2. Proposta di esperienze e incontri con protagonisti del territorio
  3. Percorsi tra le proposte Expo